Ultimo fascicolo

V. 7 (2020): RTH - Education & Philosophy. Riconoscimenti, trasformazioni e misteri. Culture a confronto attraverso secoli di Autori

A partire dal banco scolastico, nella sezione Brain Education Cognition RTH capovolge la classe e le dinamiche della relazione di insegnamento e di apprendimento. Il riconoscimento della embodied cognition e del reading body promuove nuove riflessioni: quanto la ricerca nelle scienze bioeducative trova spazio nella pedagogia sperimentale? Con una attenzione sempre rivolta al disagio nell’apprendimento, alla disabilità e alla scuola in ospedale. Infine, un’altra domanda di ricerca: lo sviluppo del bambino è uguale in tutte le culture? A fare da trait d’union con la filosofia in continua evoluzione, un punto di vista su Richard Rorty e sull’educazione. La sezione Evolving Philosophy attraversa secoli di Autori, da Suhrawardi a Girolamo Savonarola, a Spinoza, sino a Paul Natorp e Pietro Pancrazi. La ricerca interculturale di RTH indaga il mistero della morte, lo spazio e il tempo. Infine, le frontiere della disseminazione dei contenuti filosofici attraverso le arti audiovisive e musicali, che apre al quaderno monografico sulle prime due tappe di un progetto di ricerca pluriennale dedicato alla questione filosofica del riconoscimento.

Pubblicato: 2020-01-26

Quaderni Think Tank di RTH

Visualizza tutti i numeri